Discussione:
Scarpe da corsa - consiglio
(troppo vecchio per rispondere)
Giovanni
2004-12-30 20:08:49 UTC
Permalink
Salve,
Mi sono dato alla corsa per perdere un po' di peso superfluo, ho
incominciato due mesi fa ma ora sono passato al tapis roulant causa
maltempo, ma questo non importa, ciò che volevo chiedervi è un consiglio
riguardo le scarpe; ho cominciato a correre con delle nike qualsiasi poi,
specialmente sul tapis, i tendini hanno cominciato a farmi male e mi hanno
consigliato di prendere delle "scarpe da corsa". Pesando 85 kilozzi mi hanno
detto di prendere scarpe di categoria A3, sono andato in un negozio e tra i
tanti modelli (molte mizuno ma tutte carissime) ho scelto un modello della
new balance, le 832 per la precisione. Dunque, già dai primi km sul tapis ho
sentito la differenza, niente più dolori ai tendini ma mi chiedevo se le
scarpe fossero adatte alle mie esigenze, cioè, io corro per dimagrire,
faccio mediamente sessioni di trenta minuti a circa 5'40" al km e sessioni
di un'ora a velocità più sostenuta, direi mediamente a 5' al km (che tra
l'altro non so se sia un buon range per perdere peso), niente di
trascendentale quindi e nessuna velleità agonistica, pensate che le scarpe
che ho preso siano adatte o no?
Grazie e scusate la lungaggine

g
Ugo
2004-12-31 08:13:24 UTC
Permalink
Il Thu, 30 Dec 2004 20:08:49 GMT, Giovanni
Post by Giovanni
Salve
Benvenuto su ISA ...
Post by Giovanni
Mi sono dato alla corsa per perdere un po' di peso superfluo,
Cosa buona e giusta :-)
Post by Giovanni
faccio mediamente sessioni di trenta minuti a circa 5'40" al km e sessioni
di un'ora a velocità più sostenuta, direi mediamente a 5' al km (che tra
l'altro non so se sia un buon range per perdere peso),
Direi che 5'/km è ottimo, se riesci atenerlo per un'ora è poi anche
mediamente non male per un principiante di 85 kg ...
Post by Giovanni
niente di trascendentale quindi e nessuna velleità agonistica,
Guarda che per avere velleità agonistiche bisogna averne fatti di km,
e per di più alla grande. Un signore di nome Arcelli (noto allenatore
....) afferma senza mezzi termini che fino a 3h sulla maratona è un
"correre per stare in forma ..." (stiamo parlando di circa 4'16"/km
per 42,195 km !
Post by Giovanni
pensate che le scarpe che ho preso siano adatte o no?
Ritengo di si.
Post by Giovanni
Grazie e scusate la lungaggine
Figurati, e torna a scrivere quando vuoi .

Ugo, e buon anno !
Giovanni
2004-12-31 09:51:00 UTC
Permalink
Post by Ugo
Il Thu, 30 Dec 2004 20:08:49 GMT, Giovanni
Post by Giovanni
Salve
Benvenuto su ISA ...
grazie
Post by Ugo
Post by Giovanni
Mi sono dato alla corsa per perdere un po' di peso superfluo,
Cosa buona e giusta :-)
Post by Giovanni
faccio mediamente sessioni di trenta minuti a circa 5'40" al km e sessioni
di un'ora a velocità più sostenuta, direi mediamente a 5' al km (che tra
l'altro non so se sia un buon range per perdere peso),
Direi che 5'/km è ottimo, se riesci atenerlo per un'ora è poi anche
mediamente non male per un principiante di 85 kg ...
Da quando, purtroppo, sono dovuto passare al tapis roulant ho potuto
misurare i tempi di percorrenza sul kilometro; il giorno che faccio l'ora di
corsa riesco a fare circa 11,2-11,6 km durante la sessione (questo prima di
cambiare le scarpe, non credo che queste siano come gli stivaletti a molla
di paperinik, comunque mi aspetto almeno qualche dolorino in meno...).
Non ho ancora capito però a che andatura correre per ottenere il maggior
dispendio calorico, per ora faccio dei tratti di km 1-1,5 ad andatura veloce
e m500 di recupero e cosi via oppure velocità sempre crescente, partendo da
6 min/km ad aumentare fino a meno di 5min/km
Post by Ugo
Post by Giovanni
niente di trascendentale quindi e nessuna velleità agonistica,
Guarda che per avere velleità agonistiche bisogna averne fatti di km,
e per di più alla grande. Un signore di nome Arcelli (noto allenatore
....) afferma senza mezzi termini che fino a 3h sulla maratona è un
"correre per stare in forma ..." (stiamo parlando di circa 4'16"/km
per 42,195 km !
Nooooo, non è proprio il mio caso, per ora mi basterebbe continuare a tenere
la mia media, anzi, spero arrivi presto la bella stagione per ricominciare a
correre in strada, del tapis non ne posso più, tra l'altro non mi sembra
manco tanto efficace...
Post by Ugo
Post by Giovanni
pensate che le scarpe che ho preso siano adatte o no?
Ritengo di si.
Come faccio a sapere se sono delle A3?
Una volta assodato che ho una certa misura con NewBalance poi posso anche
acquistarle online sempre della stessa taglia o variano le calzate anche da
modello a modello
Post by Ugo
Post by Giovanni
Grazie e scusate la lungaggine
Figurati, e torna a scrivere quando vuoi .
Detto fatto, ho approfittato subito
Post by Ugo
Ugo, e buon anno !
Giovanni, buona fine e buon inizio, sempre in forma!!!
Gert dal pozzo
2004-12-31 10:36:36 UTC
Permalink
Post by Giovanni
Da quando, purtroppo, sono dovuto passare al tapis roulant ho potuto
misurare i tempi di percorrenza sul kilometro;
tieni conto che la misurazione sul tapis non è realistica in quanto non
c'è l'attrito dell'aria: correndo su strada in genere si va più piano
Post by Giovanni
Non ho ancora capito però a che andatura correre per ottenere il maggior
dispendio calorico,
basta correre a lungo e con regolarità, diciamo un 4 volte a settimana
per lunghi periodi di tempo: in qualche mese comincerai a notare un
effetto dimagrante, dovuto non tanto alle calorie spese quanto
all'innalzamento del metabolismo e alla migliore regolazione dei centri
nervosi della fame
Post by Giovanni
Come faccio a sapere se sono delle A3?
Una volta assodato che ho una certa misura con NewBalance poi posso anche
acquistarle online sempre della stessa taglia o variano le calzate anche da
modello a modello
la calzata non varia, però non so che scarpe siano
controlla su www.scarpe.it
per sapere qualcosa in più su come sceglierle, cerca su google il mio
post "scegliere le scarpe da running"
Post by Giovanni
Giovanni, buona fine e buon inizio, sempre in forma!!!
anche a te!


Gert
Giovanni
2004-12-31 10:52:43 UTC
Permalink
misurare i tempi di percorrenza sul kilometro;
Post by Gert dal pozzo
tieni conto che la misurazione sul tapis non è realistica in quanto non
c'è l'attrito dell'aria: correndo su strada in genere si va più piano
sarà sicuramente come dici ma sul tapis mi pare di far molta più fatica,
sarà perché non si è investiti dall'aria ma si suda da cani e ci si fa due
pa**e come aerostati.
Comunque per strada, su base misurata, riuscivo a fare gli stessi tempi che
sul tapis ma con un'apparente minor sforzo.
Post by Gert dal pozzo
basta correre a lungo e con regolarità, diciamo un 4 volte a settimana
per lunghi periodi di tempo: in qualche mese comincerai a notare un
effetto dimagrante, dovuto non tanto alle calorie spese quanto
all'innalzamento del metabolismo e alla migliore regolazione dei centri
nervosi della fame
Ebbene, dopo un paio di mesi circa mi sono sgonfiato di parecchio, penso
siano stati soprattutto i liquidi persi che mi hanno fatto sembrare
"sgonfio", poi ho cominciato anche a perdere grasso, credo proprio di
averglielo dato un colpetto al metabolacchio, speriamo di avere la costanza
di continuare...
Post by Gert dal pozzo
la calzata non varia, però non so che scarpe siano
controlla su www.scarpe.it
per sapere qualcosa in più su come sceglierle, cerca su google il mio
post "scegliere le scarpe da running"
Post by Giovanni
Giovanni, buona fine e buon inizio, sempre in forma!!!
anche a te!
We, guagliù, andateci leggeri stanotte, non fate come me che appena persi
due chili mi sono dato alla pazza gioia con la complicità dei barman locali!
Post by Gert dal pozzo
Gert
g
Paolo Pagliotto
2004-12-31 11:46:50 UTC
Permalink
Post by Giovanni
sarà sicuramente come dici ma sul tapis mi pare di far molta più fatica,
sarà perché non si è investiti dall'aria ma si suda da cani e ci si fa due
pa**e come aerostati.
Hai detto benissimo: TI SEMBRA di fare più fatica, ma in realtà ne fai molta
meno. Su tapis roulant lo sforzo è totalmente diverso. Su strada sei tu che
spingi il terreno per andare avanti. Sul tapis praticamente tu fai solo la
"fatica" di tenerti in equilibrio, in quanto la strada ti scivola da sotto i
piedi da sola. Prima di tutto il "contrasto" con l'aria ti aiuta per la
dispersione del calore corporeo, quindi in palestra (o dove usi il tappeto)
percepisci una temperatra maggiore. Poi è normale che ci si faccia due
zebedei come dei dirigibili. Corri, corri e sei sempre lì...
Un consiglo? Scendi da tappeto e sali sulla strada.
Post by Giovanni
Comunque per strada, su base misurata, riuscivo a fare gli stessi tempi che
sul tapis ma con un'apparente minor sforzo.
Sul serio? Fai meno fatica su strada? Dai, non scherzare... :-)

Uff... per un attimo ci ho creduto :-))))
Post by Giovanni
Post by Gert dal pozzo
basta correre a lungo e con regolarità, diciamo un 4 volte a settimana
per lunghi periodi di tempo: in qualche mese comincerai a notare un
effetto dimagrante, dovuto non tanto alle calorie spese quanto
all'innalzamento del metabolismo e alla migliore regolazione dei centri
nervosi della fame
Bella di padella, Gert!!
Giuan, segui quello che ti dice lui.
Post by Giovanni
Ebbene, dopo un paio di mesi circa mi sono sgonfiato di parecchio, penso
siano stati soprattutto i liquidi persi che mi hanno fatto sembrare
"sgonfio", poi ho cominciato anche a perdere grasso,
Occhio, il grasso lo perdi sempre (in parti minuscole, ma è sempre). Non è
che i primi giorni perdi i liquidi e poi perdi i grassi. non funziona
proprio così (anzi, non funziona assolutamente così).

Ciao.
Pagliotz (ex 85kg).
--
"Non c'è gusto, in Italia, ad essere intelligenti"
(Roberto "Freak" Antoni)
Giovanni
2004-12-31 12:17:52 UTC
Permalink
Post by Paolo Pagliotto
Sul serio? Fai meno fatica su strada? Dai, non scherzare... :-)
Parola di giovane marmotta!!!
Post by Paolo Pagliotto
Uff... per un attimo ci ho creduto :-))))
Post by Giovanni
Post by Gert dal pozzo
basta correre a lungo e con regolarità, diciamo un 4 volte a settimana
per lunghi periodi di tempo: in qualche mese comincerai a notare un
effetto dimagrante, dovuto non tanto alle calorie spese quanto
all'innalzamento del metabolismo e alla migliore regolazione dei centri
nervosi della fame
Bella di padella, Gert!!
Giuan, segui quello che ti dice lui.
Il problema è capire dove sta l'interruttore per spegnere la fame...
Post by Paolo Pagliotto
Post by Giovanni
Ebbene, dopo un paio di mesi circa mi sono sgonfiato di parecchio, penso
siano stati soprattutto i liquidi persi che mi hanno fatto sembrare
"sgonfio", poi ho cominciato anche a perdere grasso,
Occhio, il grasso lo perdi sempre (in parti minuscole, ma è sempre). Non è
che i primi giorni perdi i liquidi e poi perdi i grassi. non funziona
proprio così (anzi, non funziona assolutamente così).
Ciao.
Pagliotz (ex 85kg).
Io ho notato un effetto "sgonfiaggio", il faccione è diventato più magro,
non gonfio come prima, non so se fossero liquidi o cosa ma va bene cosi.
Ora qui dove vivo c'è un casino di gente ma appena se ne vanno riattacco a
svegliarmi presto e vado in strada, anzi, mi sparo anche qualche pedalata
col mio bel trattorino da freeride (portarsi a spasso 18kg di bici non è uno
scherzo) cosi aumentiamo la dose, in palestra poi solo per pesi (e tapis
quanno fa malo tiempo).

Gracias a todos

g
Micronauta
2005-01-05 07:42:14 UTC
Permalink
Post by Giovanni
Il problema è capire dove sta l'interruttore per spegnere la fame...
ROTFL

Comunque è vero, anch'io ho l'impressione che correre calmi l'appetito, o
comunque non lo stimola a differenza di altre attività sportive, anche se
si sono "bruciate" delle energie. Strano, eppure... :-)
--
'ciotti.

1971/TO/Scarpette o bicicletta, finchè ci sarà Terra Dove Andare.

La giraffa ha il cuore lontano dai pensieri: si è innamorata ieri, e
ancora non lo sa.

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
luigar
2004-12-31 15:56:55 UTC
Permalink
Post by Giovanni
Post by Ugo
Il Thu, 30 Dec 2004 20:08:49 GMT, Giovanni
Post by Giovanni
Salve
Benvenuto su ISA ...
grazie
Post by Ugo
Post by Giovanni
Mi sono dato alla corsa per perdere un po' di peso superfluo,
Cosa buona e giusta :-)
Che fine ha fatto la Bullit? ;-)
Anche tu hai cambiato sport a quanto vedo :-(
Auguri di Buon Anno a te e tutta la famiglia

Luigi
Giovanni
2004-12-31 16:27:13 UTC
Permalink
Post by luigar
Che fine ha fatto la Bullit? ;-)
Anche tu hai cambiato sport a quanto vedo :-(
Auguri di Buon Anno a te e tutta la famiglia
Luigi
Sta in cantina, non la prendo da giugno scorso, poi mi sono fatto una bomba
la scorsa estate ed avevo paura di non riuscire a portarla più in salita,
allora mi sono dato alla corsa per perdere qualche kilo nella speranza di
ricominciare a pedalare, poi sono andato in palestra per continuare a
correre sul tapis (con la pioggia ed il freddo che ha fatto non me la sono
sentita più di andare a correre a prima mattina) e mi sono lasciato tentare
dai pesi, alla fine un paio di kili li avevo persi con la corsa e tre ne ho
rimessi facendo pesi :-(
Spero di tornare in sella molto presto, in settimana magari, per vedere se
ce la faccio ancora.
Auguri anche a te e famiglia e, naturalmente, a tutto il NG

giovanni
luigar
2004-12-31 16:54:58 UTC
Permalink
Post by Giovanni
Post by luigar
Che fine ha fatto la Bullit? ;-)
Anche tu hai cambiato sport a quanto vedo :-(
Auguri di Buon Anno a te e tutta la famiglia
Luigi
Sta in cantina, non la prendo da giugno scorso, poi mi sono fatto una bomba
la scorsa estate ed avevo paura di non riuscire a portarla più in salita,
allora mi sono dato alla corsa per perdere qualche kilo nella speranza di
ricominciare a pedalare, poi sono andato in palestra per continuare a
correre sul tapis (con la pioggia ed il freddo che ha fatto non me la sono
sentita più di andare a correre a prima mattina) e mi sono lasciato tentare
dai pesi, alla fine un paio di kili li avevo persi con la corsa e tre ne ho
rimessi facendo pesi :-(
Spero di tornare in sella molto presto, in settimana magari, per vedere se
ce la faccio ancora.
Auguri anche a te e famiglia e, naturalmente, a tutto il NG
giovanni
Noi ricominciamo ad uscire dal 2 gennaio in bici ( visti i problemi avuti
con la corsa ).
Se ti vuoi aggregare qualche mattina:-)
Anche una corsettina magari

Luigi
Giovanni
2004-12-31 17:51:13 UTC
Permalink
Post by luigar
Noi ricominciamo ad uscire dal 2 gennaio in bici ( visti i problemi avuti
con la corsa ).
Se ti vuoi aggregare qualche mattina:-)
Anche una corsettina magari
Luigi
Mi farebbe molto piacere ma sai che io sono handicappato rispetto a voi,
primo perché mi devo sorbire i 4km di salita per incontrarvi, secondo perché
mi devo portare su i 18 e passa kili di bici e terzo perché non sono per
niente allenato.
Cmq dimmi chi siete, quando andate e dove andate; mi farebbe piacere
organizzare un giretto a cetrella, che ne dite?

Scusateci per l'intromissione sul NG

Ciao

g
Continua a leggere su narkive:
Loading...