Discussione:
Maratona di Milano
(troppo vecchio per rispondere)
Gert dal pozzo
2017-04-04 14:11:40 UTC
Permalink
Raw Message
vista in TV, non è sembrata malvagia, anche abbastanza veloce. forse
qualche auto di troppo sul percorso e qualche corsia un pò strettina per
la massa dei maratoneti.

qualcuno l'ha fatta? oppure ha sentito voci?
c'è stata questa bizzarra sovrapposizione con Roma che è abbastanza
ridicola, e che si confermerà pure i prossimi 2 anni :D
(ma gli sponsor non si lamentano?)
Pedro
2017-04-04 14:29:34 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Gert dal pozzo
vista in TV, non è sembrata malvagia, anche abbastanza veloce. forse
qualche auto di troppo sul percorso e qualche corsia un pò strettina per
la massa dei maratoneti.
qualcuno l'ha fatta? oppure ha sentito voci?
c'è stata questa bizzarra sovrapposizione con Roma che è abbastanza
ridicola, e che si confermerà pure i prossimi 2 anni :D
(ma gli sponsor non si lamentano?)
Ho fatto la staffetta.
Auto: nel mio tratto (il secondo), solo in alcuni tratti e, comunque, ben
disciplinate, senza i soliti episodi di intemperanza.
Corsie strettine, si: partendo mezz'ora dopo, la staffetta risale
velocemente nella pancia del gruppone e io, a un certo punto, mi sono
trovato in alcuni tratti rallentato nella ressa; è anche vero che
probabilmente chi sta facendo la maratona sta andando alla velocità di
quelli che gli stanno intorno e il problema non si pone più di tanto.

In generale direi che Milano ha trovato una sua formula azzeccata. I
partecipanti alla maratona (6000) magari sono ancora pochi rispetto a
quanti meriterebbe una città del genere, ma la staffetta triplica i
partecipanti totali (quest'anno erano circa 3000 squadre) e soprattutto
crea nei tre punti di cambio altrettante zone di "tifo" e di animazione
che fanno bene anche ai maratoneti.

gg
Gert dal pozzo
2017-04-04 14:40:56 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pedro
Ho fatto la staffetta.
Auto: nel mio tratto (il secondo), solo in alcuni tratti e, comunque, ben
disciplinate, senza i soliti episodi di intemperanza.
Corsie strettine, si: partendo mezz'ora dopo, la staffetta risale
velocemente nella pancia del gruppone e io, a un certo punto, mi sono
trovato in alcuni tratti rallentato nella ressa; è anche vero che
probabilmente chi sta facendo la maratona sta andando alla velocità di
quelli che gli stanno intorno e il problema non si pone più di tanto.
In generale direi che Milano ha trovato una sua formula azzeccata. I
partecipanti alla maratona (6000) magari sono ancora pochi rispetto a
quanti meriterebbe una città del genere
5304 finisher è comunque il suo record, credo.
direi molto bene, no?!
siamo ai livelli di Venezia, o quasi

roma quest'anno è risalita mi pare, fino a oltre 13mila

ma la staffetta triplica i
Post by Pedro
partecipanti totali (quest'anno erano circa 3000 squadre) e soprattutto
crea nei tre punti di cambio altrettante zone di "tifo" e di animazione
che fanno bene anche ai maratoneti.
la staffetta alla giapponese può prendere molto piede, secondo me
complica un pò la gestione complessiva
i trasferimenti erano a cura dei concorrenti o l'organizzazione mette a
disposizione dei bus?
Pedro
2017-04-04 15:30:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Gert dal pozzo
la staffetta alla giapponese può prendere molto piede, secondo me
complica un pò la gestione complessiva
i trasferimenti erano a cura dei concorrenti o l'organizzazione mette a
disposizione dei bus?
trasferimenti a cura dei concorrenti. I punti di cambio sono tutti in
corrispondenza di fermate della linea 1 della metropolitana, quindi
facilmente raggiungibili e in poco tempo.

gg
Gert dal pozzo
2017-04-05 07:50:42 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Pedro
trasferimenti a cura dei concorrenti. I punti di cambio sono tutti in
corrispondenza di fermate della linea 1 della metropolitana, quindi
facilmente raggiungibili e in poco tempo.
biglietti a carico del runner o dell'organizzazione?
trasporto borse come?
Pedro
2017-04-05 10:12:44 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Gert dal pozzo
biglietti a carico del runner o dell'organizzazione?
trasporto borse come?
l'organizzazione forniva un biglietto della metro a ciascun partecipante. In
realtà ne servirebbe anche un altro per tornare alla partenza...

Trasporto borse: la modalità più semplice è quella di consegnare la tua borsa
(in realtà la sacca che fornisce l'organizzazione) al socio che ti darà il
cambio e lui la lascia al deposito borse che c'è nella zona di cambio. L'ultimo
staffettista la lascia al deposito che c'è in zona di partenza/arrivo.

gg

Loading...